SIGARETTE ELETTRONICHE, UN RIMEDIO PER SMETTERE DI FUMARE O UN NUOVO DANNO?



Se si pensa che si possa smettere di fumare usando un altro tipo di sigaretta forse è solo utopia, specie se si continua ad assumere nicotina, ma è veramente valido il rimedio o c’è altro?

Si è ritenuto che l’uso della sigaretta elettronica aiuti a smettere di fumare.

 

benefici sigaretta elettronica

Purtroppo questo non è del tutto vero, la presenza ,sebbene in percentuale minore ,della nicotina nel vapore può portare a dipendenza tanto quanto la sigaretta normale, senza nessuna differenza.
Ad affermare questo è lo studio pubblicato nella rivista “European Neuropsychopharmacology“. Il vapore che esce dalla bocca dopo avere aspirato dalla e-sigaretta non è da ritenersi poi cosi innocuo.
….”L’assunzione di nicotina e la dipendenza nelle sigarette elettroniche sono simili a quelle del fumo tradizionale….. l’utilizzo di queste particolari sigarette crea minore astinenza, ma aumenta molto l’ansia e i comportamenti acuti….”
A dimostrarlo sono stati un gruppo di ricercatori guidati dall’ In-Cnr e dall’Università Statale di Milano, questi hanno analizzato individui per diverso tempo nell’assunzione per l’appunto dei vapori della sigaretta elettonica rilevando dati per niente confortanti e molto preoccupanti.

 

Dice Marielvina Sala dell’Università di Milano “… i dati comportamentali di soggetti che hanno assunto la stessa quantità di nicotina ,da una sigaretta elettronica e da una sigaretta normale sono simili, anche come grado di dipendenza. Confrontandoli tra di loro dopo un certo periodo di astinenza la crisi è pressochè identica ,rilevando che la nicotina presente nella e-sigaretta dà si minore dipendenza ma si è riscontrato una maggiore crisi di ansia nel soggetto con comportamenti compulsivi, anche dopo un periodo discretamente lungo dalla sospensione del fumare.

 

E’ stato constatato dunque che nella sigaretta elettronica sono stati rilevati ,oltre alla nicotina ,elementi particolari non conosciuti che impongono al soggetto in questione comportamenti ansiosi particolarmente preoccupanti.

 

Risaputo comunque da tutti le conseguenze del tabacco, solo in italia ogni anno le sigarette producono 70000 morti per cause di tumore da fumo ,malattie respiratorie e cardiovascolari, causando fortissimi dolori e sofferenze, senza contare l’impegno economico da parte del Servizio Sanitario nazionale.

 

All’inizio la sigaretta elettronica sembrava un buon rimedio ,ma a lungo andare si è scoperto che proprio bene non fa, abbassare la nicotina non risolve il problema, gli effetti sul cervello e il sistema nervoso restano ,senza andare comunque a calcolare il danno al feto per quanto riguarda le donne incinte, danni che il bambino una volta nato se li porterà fino ad età adulta.

smettere di fumare sigaretta elettronica

SIGARETTA ELETTRONICA, COMPOSIZIONE:
– batteria ricaricabile;
– vaporizzatore ;
– filtro con cartuccia (Sostituibile con una nuova di volta in volta che si esurisce, oppure si può inserire un serbatoio da riempire);
– circuito elettronico interno;
– led (simula la combustione).

componenti sigaretta elettronica
I ricercatori infine affermano,sempre riguardo alla sigaretta elettronica, che le sostanze aggiunte alla bassa percentuale di nicotina non sono ancora note, ma che sarebbe necessario renderle pubbliche ,con regole ben precise ,per far in modo che diventi un vero rimedio per smettere di fumare, e non invece un nuovo danno.